July 9th, 2011

A2A on the couch

[Huntik Secrets and Seekers] The Words I Say to You

Autorereilin
Titolo: The Words I say to You...
Fandom: Huntik Secrets & Seekers
Personaggi: Dante Vale; Zhalia Moon; solo citati: Lock Lambert, Sophie Casterwill, Cherit
Pairing: Dante x Zhalia
Word Count: 1487 (W)
Rating: Giallo
Genere: Sentimentale, Slice of Life, vagamente Malinconico
Avvertimenti: One-shot, Missing Moments, leggermente OOC (ho scritto di aspetti che non si vedono nel cartoon quindi non so giudicare a pieno sull'IC o meno dei personaggi... ditemi voi!)
Note: Era tanto tempo che volevo cimentarmi con questo fandom, quindi eccomi approdata su questi lidi: spero di incontrare la vostra simpatia. Nella redazione di questa fanfiction mi sono in qualche modo ispirata all'iniziativa "1frase" sul livejournal, tuttavia i prompt dell'americano "fanfic50" mi ispiravano molto di più, così ho fatto un bel meltin'pot fra le due iniziative ed è nata la raccolta cinquanta frasi che state per leggere. Ho cercato di raccontare il rapporto fra Zhalia e Dante facendo pronunciare alcune frasi da Zhalia, altre da Dante, altre ancora sono descrittive dei sentimenti fra i due. Temporalmente, dovete collocare la storia dopo la sconfitta del Professore: questa è dunque una mia personale elucubrazione di come possano essere andate le cose fra i due cercatori.
Bene, non mi resta che augurarvi buona lettura e, se volete, fatemi sapere cosa ne pensate!♥
Disclaimer: I personaggi di Huntik appartengono ad Iginio Straffi e alla Rainbow SpA; i prompt utilizzati per questa fanfiction sono tratti dalla decima tabella del progetto americano fanfic50, ovviamente da me tradotta in italiano.



Collapse )
Vale.

[Harry Potter] In my shoes, just to see what it's like to be me.

Titolo: In my shoes, just to see what it's like to be me.
Autore: ary_true
Beta e/o prelettori: Nessuno, mi scuso quindi preventivamente per gli eventuali errori :)
Fandom: Harry Potter
Personaggi/Pairing: Sirius Black, e indirettamente Harry Potter e James Potter ♥ (E per chi volesse vederlo, insomma, c'è un notevole subtext James/Sirius che insomma, non ho potuto risparmiarmi neanche volendo.)
Rating: PG
Word Count: 1290 ♥ (fiumidiparole ♥)
Warnings: angst, angst, angst. Ho detto angst? È la cosa più angst che io abbia mai scritto, e credo che questo la dica lunga. :/
Disclaimer: Tutte bugie.
Note: ... Quando arriva il momento di scrivere le note, improvvisamente dimentico tutte le cose belle che avrei da dire sul perché mi sia messa a (tentare di) scrivere quella determinata cosa. Comunque.
Ieri ho finito con la maturità, e ho passato una settimana a dir poco elettrica prima dell'orale. A questo si aggiunge il fatto che il tredici luglio è sempre più vicino, e per noi potteriani questa data ha un significato particolare, perché rappresenta in maniera definitiva quell'addio che nessuno si è sentito di dare il 21 luglio 2007. Ora, io con questi libri ci sono cresciuta. Nel senso più ampio che si vuol dare a quest'affermazione. Dalle elementari fino alle superiori, questi libri sono stati una sorta di appendice della mia persona: non perché siano un capolavoro della letteratura, non perché abbia condiviso ogni singola scelta dell'autrice e sia stato tutto un'idillio, anzi, ma perché mi hanno regalato un mondo, un modo tutto particolare di vedere la vita e le cose. Sono stati importantissimi per me, e ogni volta che osservo le mie copie della saga, un po' ingiallite e visibilmente vissute, mi prende un magone che non so descrivere. E l'idea di dirgli addio un po' mi uccide, ecco.
Fondamentalmente, quindi, quello che sta sotto il cut è un mio personale grumo di tristezza che ho deciso di buttar fuori dopo questa settimana particolare, ed è dedicato al personaggio che più mi ha fatto innamorare: non c'è una misura in cui io possa descrivere cosa rappresenti per me Sirius Black, ecco. Quindi, sì, insomma, ecco. Questo è quanto. Grazie.

Collapse )
A2A on the couch

[Saiyuki] Kodomo no Monogatari

Autore: reilin
Titolo della storia: Kodomo no Monogatari
Rating: Verde
Genere: Malinconico, Sentimentale, Fluff
Tipologia scelta: One-shot
Avvertimenti: Missing Moments, One-shot
Introduzione: «Maestro, non riesco a dormire», si lamentò Koryu, chiamando a sé il suo adorato precettore, «Mi raccontate una storia?», gli chiese infine con una vocina tremolante che proveniva da sotto le coperte, dove aveva nascosto il viso, vergognandosi.
Citazione&Oggetto&Fiore: Citazione n.5: Il fiore che sboccia nelle avversità è il più raro e il più bello di tutti. [Mulan] ; Oggetto: libro; Fiore: Magnolia
Immagine: immagine n.3
Wordcount: 1831 (contatore di Word)
Note dell'autore: 1.Ho sempre desiderato scrivere una fan fiction che raccontasse la prima infanzia del piccolo Koryu e del suo rapporto con Komyo Sanzo: è un tema troppo poco trattato dagli scrittori del fandom. Ho quindi approfittato dell’occasione presentatasi con questo Contest per raccontare uno dei “Missing Moments” a me più cari: il ritrovamento del neonato Koryu da parte del Venerabile Komyo Sanzo. Ho lavorato di fantasia, integrando i pochi elementi forniti dalla Minekura nel manga con quanto narrato nel capitolo 9 dello “Xi You Ji” di Wu Cheng En (si tratta, per chi abbia un po’ di confidenza con la storia del libro, del famoso e controverso capitolo che parla dell’origine del monaco Tripitaka e che alcuni sinologi non attribuiscono all’autore Cheng En). Il risultato di questo lavoro è questa fan fiction, che mi ha fatto penare non poco nella sua stesura (maledetto blocco dello scrittore!) e, benché non mi soddisfi in pieno, ha ormai deciso in autonomia di essere giunta alla sua forma definitiva.
2. Questa storia ha partecipato al Contest “Di Fiori e Paesaggi” indetto da 3pride sul forum di EFP classificandosi al secondo posto e ricevendo il Premio Giuria.
3. Partecipante al The One Hundred Prompt Project con il prompt 031.Sole.


Collapse )
Damian

[FullMetal Alchemist] Please, take me out of here [2/5]

Titolo: Please, take me out of here
Titolo capitolo uno: [ Cut#01 › Ishvar Area, 1908 ] Somewhere in Gunja District
Autore: [info]3pride 
Fandom: FullMetal Alchemist
Citazione: “In my defence” Queen
Tipologia: One-shot suddivisa in cinque sottosezioni
Genere: Generale;  Malinconico; Sentimentale; Guerra; Vagamente Introspettivo
Characters: Roy Mustang ; Edward Elric ; Riza Hawkeye ; Maes Hughes ; Un po’ tutti
Pairing: Roy/Ed ; HyuRoy e Royai ad interpretazione piuttosto personale
Avvertimenti: Shounen ai ; Probabilmente non per stomaci delicati (?) ; Spoiler del volume quindici, del Gaiden Blue e del Character Guide Book ; Probabile What if?
Rating: Giallo / Arancione 
Nota1: Questa storia fa parte della serie Tra i bagliori del fuoco
Nota2: Questa storia è stata scritta per il Queen Contest indetto da Himechan84 sul forum di EFP e si è classificata Seconda vincendo il Premio Giuria

[ Cut#01 › Ishvar Area, 1908 ] Somewhere in Gunja District )

FULLMETAL ALCHEMIST © 2002Hiromu Arakawa/SQUARE ENIX. All Rights Reserved.