September 28th, 2011

Macajia
  • 3pride

[One Piece] One more time, just one more time

Titolo: One more time, just one more time
Autore: 3pride
Fandom: One Piece
Tipologia: Flash Fiction
Personaggi: Roronoa Zoro ; Sanji Black-Leg ; Portgas D. Ace [ Accenni Ace x Zoro x Sanji ]
Genere: Generale ; Vagamente Erotico ; Vagamente Malinconico ; Introspettivo
Rating: Arancione
Avvertimenti: Shounen Ai ; Slice of Life ; Threesome ; What if?
Winter Challenge: 16° Luogo › Parco
Prompt: 6° Argomento: Colori freddi › Nero
Nota1: Questa storia è stata scritta per la challenge The one hundred prompt project
Nota2: Questa storia è stata scritta per la Winter Challenge
Riassunto: E da quel momento era cominciata una relazione alquanto bizzarra, una relazione in cui l'amore non c'entrava nulla e ciò che contava era soltanto la reciproca soddisfazione.
Il sentore della sigaretta del cuoco, in quelle occasioni, si mescolava con l'odore di cenere che Pugno di Fuoco sembrava portarsi sempre dietro, e raramente Zoro riusciva a distinguere l'uno o l'altro, giacché alla fine dell'amplesso il tutto sembrava fondersi semplicemente con l'irresistibile odore di sudore e sesso.


One more time, just one more time

ONE PIECE © 1997Eiichiro Oda. All Rights Reserved.
Marvel: Van Doom

[Supernatural] La finestra sul cortile (1 di ?)

Titolo: La finestra sul cortile
Beta: Nemesis No Tamashii (Kari Templar)
Rating: Nc-17
Capitoli: 1 di 3
Genere: Au, Commedia, Erotico (più avanti)
!Avvertimenti!: Au, Slash e Voyerismo (cioè il spiare una persona - spiegato grossolanamente - se la cosa vi dà fastidio NON leggete) oh, e ci sono due personaggi della sesta stagione u.u
Riassunto: Nell’edificio di fronte a lui, al suo stesso piano, abitava il culo più succulento che Castiel avesse mai visto.
Disclaimer: Cas, il culo di Dean e compagnia bella sono di Kripe e soci, ‘La finestra sul cortile’ è di quel genio di Hitchcock♥ per le altre citazioni borbotterò a fine capitolo, per non togliervi la sorpresa.
Note: Tecnicamente questa cosuccia doveva essere un porno una one-shot, cortacorta, ma poi rileggendola mi sono accorta che il carattere dei personaggi - soprattutto quello di Castiel - era sfasato, e di molto. Quindi ho iniziato a rileggerla fino a quando non mi sono detta: E se la citazione al film di Hitchcock non fosse così breve e velata?
Quindi, eccoci qui, con una mastodontica long che non è nemmeno giunta a metà perdo tempo a fare un altra long - no, giuro, non supererà i tre capitoli - di cui, ovviamente, ho scritto solamente questo capitolo. Ma, don’t worry, so come finisce... oh, sì.