October 20th, 2011

pornida

[Eastern Promises] Death Stars Rising

Titolo: Death Stars Rising: 1. Stelle di sangue
Fandom: Eastern Promises
Capitolo: 1/4
Personaggi/Pairing: Nikolai/Kirill
Riassunto: Nikolai lavora per i Vor. Non è uno di loro, ma è prezioso: dopo tutto, hanno sempre bisogno di umani fedeli. E il figlio del capo ha un debole per il suo sangue.
Nikolai non parla mai del passato, sembra quasi che non ne abbia uno. Ma c'è una vendetta che attende da anni di essere portata a termine.
Warning: slash, vampiri che non luccicano, sangue, linguaggio, accenni a violenze varie, WIP
Wordcount: 451
Rating: da PG a nc17
A/N: ~ La colpa è di ladyaika che mi prompta AU (e questa fic è tutta tua, si è decisa a nascere apposta per il tuo compleanno. Auguri ritardatari!), di Sprite che mi fa vedere True Blood (e rivedere Eastern Promises, da cui ho tratto pari pari alcuni pezzettini di dialogo) e di Viggo Mortensen che è bellissimo anche in film dementi in cui interpreta Lucifero (se anche voi avete visto The Prophecy vi sposo per il coraggio dimostrato). Io non c'entro niente -me l'ha fatto fare un demone! [cit. True Blood]
~ Da eer significa Sissignore in russo.
~ Il titolo è tamarro come pochi, lo ammetto, ma per una volta mi soddisfa.
~ Questa fic è così figa (?) che ha persino un pessimo e imbarazzante trailer: guardami, guardami, sono carino&coccoloso&contengo cadaveri! Le clip, oltre che da Vampire Promises Eastern Promises, vengono da True Blood e dal film Seeing Heaven. La canzone è Bad Things, di Jace Everett.

1. Stelle di sangue
Fiamma_Drakon

[Axis Powers Hetalia] Parti invertite

Titolo: Parti invertite
Fandom: Axis Powers Hetalia
Parte: 1/1
Rating: Giallo
Genere: Fluff, Romantico, Slice of life
Personaggi: Alfred F. Jones (America), Arthur Kirkland (Inghilterra)
Pairing: UsUk
Wordcount: 2067 (FiumiDiParole)
Prompt: 04. Chamomile @ 12_teas
Warning: Yaoi
Introduzione: America si era addormentato sul divano. Un'altra volta.
Lo schermo della televisione proiettava un fascio di luce di colori di volta in volta diversi a seconda della pubblicità trasmessa sul corpo dell'americano.
Quest'ultimo era sdraiato con una gamba stesa e l'altra piegata leggermente con il ginocchio che sporgeva oltre il bordo. Le braccia erano ripiegate asimmetricamente e le mani poggiavano sul suo petto, una in mezzo al torace e l'altra sulla pancia, scoperta fino all'ombelico.
La testa era voltata dal lato della tv, gli occhi chiusi dolcemente e la bocca aperta da cui uscivano ben udibili i suoi respiri. Sulle lenti degli occhiali erano riflesse le immagini dello schermo.
Inghilterra emise un sospiro d'esasperazione.
«Continua ad addormentarsi qui» borbottò contrariato, aggirando il divano, piazzandosi davanti ad Alfred.
«Scemo, se continua così si prenderà qualcosa. Menomale che sono sceso a prepararmi una tazza di camomilla».


Parti invertite (EFP)